CovidLab

AIUTO ED ASSISTENZA ALLE FAMIGLIE, IN STRETTA COLLABORAZIONE CON I MEDICI DI BASE E CON LA SCUOLA PER AFFRONTARE LE DIFFICOLTÀ INSORTE CON IL COVID19

Le dinamiche disfunzionali intrafamiliari aumentano di intensità per la chiusura e la convivenza obbligata, si pensi solo alle coppie che stanno finendo una relazione o che sono separate e devono mantenere attivo il contatto forzato in casa. I bambini hanno uno spazio limitato in cui muoversi e un numero esiguo di cose da fare al chiuso della propria casa, sono sempre più ripiegati su tablet e telefoni elemento che viene inserito nel contesto famiglia anche dalla scuola. Gli adolescenti non hanno più il loro ambiente sociale con difficoltà a confrontarsi e riconoscersi nel mondo dei pari. Si rinforzano i meccanismi che gli portano a dissociarsi dalla realtà come i social e la tecnologia, soffrono di depressione e hanno una difficoltà maggiore nella ricerca di una identità e limiti.
Aumento dell’esperienza di estraneità da cui difendersi. Il modo fuori è vissuto come pericoloso, nocivo, la mascherina che copre il volto e quindi le espressioni non verbali/sentimenti degli altri è il simbolo della paura e della protezione stessa, che abbiamo doverosamente tutti. La paura di una malattia sconosciuta e potenzialmente mortale coinvolge tutta l’esperienza familiare i giovani per la prima volta non portano nuova vita ai nonni ma potenzialmente potrebbero fargli del male, aumentando anche dentro le mura di casa l'angoscia della situazione e del mondo circostante.
La malattia comporta isolamento ancora più stretto del malato e ci fa morire soli senza rivedere o salutare i propri cari. Anche chi ha contratto il Covid come un semplice raffreddore appare in difficoltà. L’ansia la preoccupazione per se e per chi è stato in contatto, la paura che la malattia possa degenerare e portare a conseguenze sconosciute aumenta insonnia ed aggressività. La perdita di un familiare per Covid è un lutto nel lutto, perché insieme alla sofferenza della morte si somma la sofferenza di non poter essere stati vicini a chi abbiamo amato.

Alla luce dell’emergenza e del protrarsi di questa situazione, del non sapere quanto durerà, cosa ci accadrà, CovidLab è uno sportello aperto di ascolto e aiuto;

Per affrontare paure e difficoltà incognite che questo momento storico ci regala. E sostegno al lutto e alla perdita di un familiare.
Un progetto sperimentale per la provincia di Pistoia, attraverso una check list si andranno ad individuare i sintomi specifici di distress dovuto all’isolamento e alla preoccupazione del virus, nella famiglia e nel bambino. I dati serviranno sia al medico per avere uno strumento di valutazione della situazione familiare, che all’interno di un progetto di ricerca, al fine di evidenziare quali sono e come si presentano i maggiori rischi di problematiche psichiche attuali.
Alla scuola il nostro sportello di ascolto può essere utile alle insegnanti e ai dirigenti che sono coinvolti in prima linea. Con la presentazione di metodologie scolastiche mindfulness e training autogeno per aumentare calma e consapevolezza nei ragazzi e bambini e adolescenti in classe e via DAD. Per spiegare e comprendere meglio gli effetti dell'esperienza isolamento dei bambini ed i sintomi che l'isolamento sociale e le disfunzionalità familiari comportano adesso, in modo da porter far fronte alla gestione della classe ma anche delle proprie ansie e paure.

Per affrontare paure e difficoltà incognite che questo momento storico ci regala. E sostegno al lutto e alla perdita di un familiare.

Un progetto sperimentale per la provincia di Pistoia, attraverso una check list si andranno ad individuare i sintomi specifici di distress dovuto all’isolamento e alla preoccupazione del virus, nella famiglia e nel bambino. I dati serviranno sia al medico per avere uno strumento di valutazione della situazione familiare, che all’interno di un progetto di ricerca, al fine di evidenziare quali sono e come si presentano i maggiori rischi di problematiche psichiche attuali

Alla scuola il nostro sportello di ascolto può essere utile alle insegnanti e ai dirigenti che sono coinvolti in prima linea. Con la presentazione di metodologie scolastiche mindfulness e training autogeno per aumentare calma e consapevolezza nei ragazzi e bambini e adolescenti in classe e via DAD. Per spiegare e comprendere meglio gli effetti dell'esperienza isolamento dei bambini ed i sintomi che l'isolamento sociale e le disfunzionalità familiari comportano adesso, in modo da porter far fronte alla gestione della classe ma anche delle proprie ansie e paure.

All’interno dello Staff di CovidLab potrai trovare professionisti diversi che lavorano in sinergia per risposte concrete e puntuali per la famiglia ed in particolare per i più piccoli.
Pedagogisti, psicologi dell’infanzia, terapeuti dell’emergenza e pediatri.

Checklist per la valutazione dei sintomi da stress legati all’isolamento sociale Covid19

Se ti ritrovi in alcuni di questi sintomi contattaci al numero 371 3016685 o contattando il contact form