fbpx

Consigli in pillole, il nostro contributo per essere vicini ai genitori.

Puntiamo sui valori

In quella che promette di essere una lunga battaglia contro il Coronavirus, per quanto riguarda la comunicazione, noi di PediatraPiù cerchiamo di farci guidare dai nostri valori aziendali più autentici: essere vicini ai genitori.

Crediamo che questo sia il momento giusto per mettere in pausa la comunicazione di servizio, e aiutare piuttosto i genitori a vivere al meglio la situazione, secondo quello che è il nostro ruolo.

Proviamo a trasformare l’emergenza in un’occasione di relazione di valore con tutti voi.

Pensiamo alle persone

Si, pensare alla persona e non immaginarla solo in qualità di consumatore.

Per questo, noi di PediatraPiù, crediamo che la comunicazione non deve fermarsi in questo momento, anzi diventa ancor più importante, un centro luminoso di ascolto, di orientamento, di motivazione e di eduzione emotiva. Certo, occorre esserci in modo contestuale, senza far finta di niente, riconoscere il momento e offrire soluzioni concrete. Crediamo che sia giusto cercare di dare continuità a ciò in cui crediamo, cercando di dare consigli, sanitari e di quotidianità, ma con uno sguardo rivolto sempre alla famiglia, ai genitori, ai bambini.

Lavoriamo per il futuro

Tutti i team di lavoro di PediatraPiù, Medici specialisti, Gruppo Psicolegale, Team di Odontopediatria, l’Equipe DSA , restano concentrati oggi più che mai.

Studiano gli argomenti più utili, creano contenuti di valore per le famiglie costrette a casa, ricorrendo a connessioni remote per stabilire, tra di loro, un contatto visivo seppur digitale.

Cerchiamo di non fermarci, di continuare ad esserci e dare un nostro “segnale positivo per il futuro”.

Proviamo a pensare, fin da subito, a nuovi servizi per le famiglie per il giorno della ripartenza.

Screening gratuiti di prevenzione, controlli sulla salute orale e generale del bambino; pacchetti riabilitativi per i bambini che amiamo definire “speciali” e molti altri ancora servizi e attività.

Pronti a collaborare

Laddove necessario, noi di PediatraPiù, saremo a disponibili a supportare il duro lavoro dei pediatri di famiglia, pronti a collaborare con tutte le altre realtà territoriali che si occupano di salute e benessere pediatrico e di partecipare attivamente a progetti per una rapida ripresa territoriale.

Perchè in questo senso e guardando preventivamente al nostro territorio, crediamo che questa crisi inaspettata possa rappresentare anche un’occasione per ripensare ai sistemi di erogazione di servizi sanitari del nostro territorio.

Si, perchè dalla battaglia contro il Coronavirus, ne usciremo con molte ossa rotte ma anche con uno sguardo diverso su molte cose. Concetti come come la sostenibilità, l’attenzione all’ambiente, la responsabilità sociale, il fare squadra, sembreranno molto meno degli slogan da sbandierare, e molto di più dei valori da praticare, concretamente. Insieme.

Noi di PediatraPiù proviamo ad esserci.